Zara e la nuova collezione sostenibile: come indossare il vestito della Signorina Rottermeier

Zara ha lanciato da poco la sua nuova collezione #joinlife, dedicata alla sostenibilità e io me ne sono già innamorata! Mi piacciono i tagli rigorosi della collezione, le giacche, i pantaloni, la blusa con i volant. Ma soprattutto l’utilizzo di tessuti come cotone organico, lana riciclata e Tencel che permettono un notevole risparmio di risorse naturali nella lavorazione industriale.

zara4
Blusa in Lyocell e pantaloni arricciati di Zara

Tre i capi che rispecchiamo totalmente il mio stile: la blusa bianca con volant, i pantaloni arricciati e quel favoloso vestito verde bottiglia che ho già soprannominato il vestito della Signorina Rottenmeier!

La blusa bianca è in Lyocell 60% e poliestere 40%: la trovo deliziosa e già la immagino, oltre che con i pantaloni neri anche con un paio di jeans stracciati.

Stessa cosa per i pantaloni verde bottiglia, in viscosa e lyocell, che vedo benissimo in diversi modi: sia con le francesine basse che con delle scarpe decolleté magari colorate. Entrambi costano 59,95 euro e mi sembra un ottimo prezzo!

Ma il vero colpo di fulmine è scattato per l’abito della signorina Rottermeier: un rigoroso abito scuro, lungo, accollato, con maniche blusanti lunghe chiuse da polsini e nastri. Completa il tutto una fascia in vita. Il costo è di 69,95 euro.

Come indosserei questo abito che oltre alla Signorina Rottermeier strizza l’occhio anche alla cultura Amish?

Innanzitutto tacchi: quindi o stivali alti come quelli di Tom Tailor su Zalando o stivaletti come quelli di Alberto Fermani in vendita su Yoox

Poi data la composizione in Lyocell e Cotone, quindi non è un abito pesantissimo, metterei un gilet in finta pelliccia che si utilizzerà anche per questo inverno, sia nella versione colorata di Aniye By  che in quella “screziata” di Diesel.  Entrambi i modelli sono in vendita su Yoox. Eviterei il nero, dato che il vestito è già molto serioso!

Cosa è il cotone organico?

Il cotone organico è un cotone coltivato con metodi e prodotti che hanno un basso impatto sull’ambiente.

Cosa è il Tencel?

Il Tencel è una fibra naturale che si ottiene della lavorazione della cellulosa estratta dalla polpa dell’albero di eucalipto.

One Comment

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.