La gonna di tulle: scopri come indossarla sia per il giorno che per la sera. E come farla da sola!

Diciamocela tutta: per noi ragazze nate negli anni Settanta e Ottanta, cresciute a puntate di “Sex & the City”, è impossibile non ricordare la splendida gonna longuette di tulle verde acqua di Carrie. O quella altrettanto favolosa che indossava nella sigla di inizio. Da allora ho desiderato ardentemente possederne una e alla fine ci sono riuscita. Ma come si indossa? Ecco qualche spunto per l’inverno.

Ne ho due modelli, uno nero e uno bordeaux, lunghezza al ginocchio. Uno preso su Ebay da un produttore cinese e uno di seconda mano ma di Repetto, preso sempre su Ebay. Più corta non me la sento più di indossarla, almeno a gambe nude. Per l’inverno, con un bel collant 70 denari e stivali  potrei anche provare ;-).

La mia gonna Repetto con piumino Fornarina. Stivaletti Café Noir , borsa vintage Gucci

 

img_20161022_140843.jpg
Gonna Repetto – Maglia in lana e cashmere Ca’ Vagan

img_20161022_140734.jpg

La gonna in tulle di giorno

Escluderei look da ufficio con questa tipologia di gonne, soprattutto se lavori in un ufficio molto serio ;-). Tuttavia, se il dress code della tua azienda lo consente,  puoi abbinare la nostra gonna di tulle con una bella camicia bianca e francesine basse nere. O sempre con una camicia bianca, un golfino in cashmere e un paio di decollete tacco medio.

La cosa cambia se vuoi metterla di giorno MA per un’uscita con le amiche o per un pomeriggio di shopping.  Prova ad indossarla con maglie con  scollo a ballerina o con dolcevita.

Ai piedi un paio di tronchetti o, per un indosso più metropolitano, le sneakers. Sopra, un bel chiodo o un piumino corto e romantico di quelli da 100 grammi (no a quelli stile omino Michelin) o un bel blazer in tessuto pesante stretto in vita, in modo da evidenziare la forma a ruota che in genere hanno queste gonne. Se invece hai una gonna in tulle corta, prova ad indossare sopra il tuo cappottino.

La gonna in tulle per la sera

Per la sera, le soluzioni sono molteplici: dipende da dove devi andare, se il locale sarà caldo o freddo, se sei freddolosa come me. Se scegli di indossare qualcosa di caldo, è perfetto il dolcevita nero. Ai piedi un bel paio di scarpe tacco 12. Se andrai in un posto caldo, il top bustier o anche un top con le spalline serviranno al caso tuo. In caso di incertezza scegli una blusa, poi potrai sempre portare con te un golfino prezioso e giocare sugli strati.

Gli accessori per la sera fanno la differenza: un bella pochette, della bigiotteria preziosa, un anello da cocktail e sarai perfetta!

Come ho scritto sopra io le mie le ho prese su Ebay MA in giro ci sono tantissimi tutorial per farle da sole a casa.

Ecco cosa ho trovato su YouTube: questo metodo è facilissimo e non richiede l’uso della macchina da cucire. Si tratta di legare tante strisce di tulle ad una cintura o ad un elastico. I tutorial sono in inglese ma sono veramente semplici da seguire! Buon divertimento ❤

Annunci

4 Comments

  1. amleta

    Sicuramente se la signorina Carrie va in giro per New York con una gonne di tulle, o a Milano, magari non ci fanno molto caso ma se dovesse uscire di casa in un paese piccolo allora la prenderebbero per “spostata”. Credo che ci sia una Moda prettamente metropolitana e una piuttosto di provincia. Quindi anche se una volesse osare un capo del genere magari per una serata chic, col fidanzato ok, ma per andarsene in giro così e portare magari anche le borse della spesa decisamente io non lo farei 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...