Fiori e righe: scopri come abbinare queste due fantasie per un look glamour e vitaminico!

Io tendo a vestire monocromatico e con capi in tinta unita. Però ogni tanto sento il bisogno di un’esplosione di fantasia e colore. Questo è il mio primo post dedicato all’abbinamento delle fantasie e voglio iniziare con due motivi che sono apparentemente distanti ma che, insieme, danno vita a un risultato eccezionale: righe e fiori.

L’accoppiamento lo hanno proposto tutti i grandi stilisti come, per esempio, Dolce&Gabbana. A me ha iniziato a piacere tantissimo dopo aver conosciuto le creazioni di Stella Jean , stilista, madre haitiana e papà italiano, nata e cresciuta a Roma: io la adoro, amo come mescola le fantasie del Caribe con capi molto strutturati e camicie dal taglio maschile. Le righe sono un motivo ricorrente nelle sue creazioni e stanno bene con tutto: abbina maxi righe colorate con disegni tropicali, uccelli sognanti, frutti succosi. Oppure  li mescola a fantasie africane. Il risultato è favoloso.  Da lei, dalle sue meravigliose creazioni così piene di vita, di sensualità, di calore ma allo stesso tempo rigorose e ben tagliate ho preso lo spunto, e il coraggio, per abbinare queste due fantasie. Qui sotto un video che illustra il suo meraviglioso concetto di moda!

L’accostamento ti potrà sembrare troppo estivo: in realtà, in questo autunno-inverno trionfano i fiori,  quindi perché non provarlo anche nella brutta stagione?

Come scegliere però queste fantasie a seconda della tua fisicità?

  • le righe orizzontali allargano, quindi se hai poco seno, scegli di mettere le righe sopra per avere un effetto “allargante” del busto. Vietate se invece hai un seno prosperoso perché lo metteranno in evidenza ancora di più;
  • le fantasie grandi allargano: stesso discorso del punto sopra. Se hai poco seno o metti le fantasie grandi  (grandi righe o grandi fiori) sopra; Se hai fianchi stretti, aumenta otticamente le loro dimensioni con le fantasie grandi;
  • se hai un po’di pancia: scegli fantasie a fiori piccoli per la parte superiore e maglie non eccessivamente aderenti, che evidenzierebbero maggiormente l’inestetismo;
  • le righe verticali e sottili snelliscono: se hai i fianchi larghi, scegli quindi una riga verticale per i pantaloni. Se scegli di indossare la gonna, scegline una ad “A” o a ruota: in questo caso, dato che questa forma mimetizza bene anche silhoutte pronunciate di cosce e fianchi, vanno bene anche righe orizzontali ;-).

Righe e fiori per l’ufficio

Il classico pantalone nero, una maglia a righe e una giacca a fiori… et voilà eccoci pronte per il lavoro! Idem se abbini una gonna longuette a fiori con la maglia a righe. Sopra metti una bella giacca nera, stivali, tronchetti o decollété e sei pronta per andare in ufficio!

Righe e fiori per il tempo libero

Queste due fantasie insieme sono perfette per dare un tocco glamour ad un’uscita per il tuo tempo libero. Qui sotto, ho deciso di abbinarle per una visita ad una mostra: è la mia prima uscita in un museo da quando è nata la mia bimba Ginevra e volevo “festeggiare”. Quindi ho scelto questi pantaloni di SuiteBlanco con una maglia in cashmere di Ines De La Fressange e uno dei miei blazer preferiti di Stefanel. Ai piedi, tronchetti tacco 5 perché comunque c’era anche Ginevra e dovevo essere comoda per inseguirla nelle sale del museo, cosa che infatti è avvenuto puntualmente ;-))).

isa2

isa-1

Se ti è piaciuto questo articolo, commenta qui sotto e dai un’occhiata al mio blog: troverai tante idee per noi over 35!  Puoi continuare a seguirmi anche su Facebook o Instagram!

Grazie mille per la tua attenzione e per il tempo che mi hai dedicato <3!

Annunci

7 Comments

  1. Concita

    Tesoro mi è piaciuto molto l’outfit che hai creato. Io purtroppo ho un seno prosperoso e un po’ di pancetta quindi non mi posso permettere maglie aderenti con strisce sottili, però voglio provare ad indossare una maglia sblusata a strisce sopra una gonna a fiori (perché ho gambe e sedere magri o almeno normali!). buona serata e tanti baci

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...