Tendenze: le calze a rete sotto i jeans strappati

Ormai si vedono dappertutto: nelle vetrine dei negozi, sulle riviste di moda, indossate dalle ragazzine… sto parlando delle “famigerate” calze a rete con i jeans strappati, una tendenza che impazza questa stagione. Ecco cosa ne penso.

Credo che a una ragazza giovane questo look possa anche passare ma per un look che sia minimamente chic, che possa adattarsi alla vita di una mamma o di una donna che lavora e che durante la giornata deve trasformarsi mille volte, passando da ufficio, asilo, aperitivo (magari) e cena, direi proprio di no!

calze.jpg

Cosa non mi piace di questo look:

  • i jeans troppo strappati: si lo so, vanno di moda. Anche a me piacciono ma quando gli strappi sono delicati e sembrano usure del pantalone, non quando sono intere sezioni di jeans mancanti… sono tra l’altro scomodissimi da infilare: ne avevo un paio e ogni volta il piede mi entrava nello strappo con il risultato che l’apertura si ingrandiva maggiormente ogni volta che li indossavo!
  • le calze a rete. Se le ho sotto i jeans vuol dire che, nella maggior parte dei casi, sbucheranno anche oltre la linea della pancia con un effetto orribile! Immagina di piegarti e che ti si veda la parte alta della calza che ti sbuca dal pantalone a mo’ di panciera. Molte lo fanno anche di proposito: semplicemente orrendo e poco stiloso! Questo vale naturalmente per tutta la biancheria intima che sbuca dai pantaloni e per le varie “gettoniere” (ci siamo capite ;.))) a vista.

Delle calze a rete in generale non vado pazza: passino quelle a rete piccola ma quelle a rete grande no! Le ho indossate per parecchi anni, poi un tizio una volta mi ha detto “dove vai tutta insalamata” ed in effetti è vero l’effetto dato è un po’quello.

In ogni caso, le calze a rete, sia grande che piccola, possono convivere con look raffinati: come per esempio se indossi una pencil skirt nera con una bella blusa avorio o nera, puoi completare il tutto con bella pump nera e con le tue calze a rete. Oppure miniabito nero, calze a rete e bikers o beatles. Nella mia bacheca di Pinterest, qualche spunto su come indossarle-

Se proprio devo provare questo look con i jeans, meglio reinterpretarlo in chiave un pochino più chic!

  • jeans boyfriend nero delicatamente stracciato;
  • blazer nero avvitato;
  • sottogiacca nero;
  • calza nera a rete corta;
  • decolletè nera in pelle;
  • clutch in pelle-

TU che ne pensi? Lascia pure un commento qui sotto!

14 Comments

  1. blogrosacipria

    a me questo trend piace molto ma come dicevi tu è più adatto per le ragazze giovani. Anche a me i jeans eccessivamente strappati non piacciono e sono scomodi da indossare, è vero! E poi trovo antiestetiche le calze che escono fuori dai pantaloni, nella pancia..quello proprio non mi piace, io le metto all’altezza dei jeans! Baci 🙂
    http://www.mypowderpink.com

  2. ilmondodellaemma

    D’accordo con te. Una volta le mettevo, erano comode nella mezza stagione. Ora non più. Quelle A rete fine non sono malvagie, soprattutto di colore blu, meno aggressivo del nero.

  3. Thengineeredglamor

    Ciao cara, condivido in pieno. Infatti anche se ho ceduto ad un jeans strappato ho optato per il.minimo indispensabile e non ho scelto le calze a rete sotto, ma un collant con fiori. Cosa ne pensi? Bisogna sempre ricordarsi di essere glamour.

Rispondi