Colori pastello, come abbinarli per evitare l’effetto “bambolina”

Anche tu, come me, in questo periodo sei irresistibilmente attratta dai colori pastello? Ecco una breve guida per indossarli al meglio.

pastello ok

Primavera: stagione di rinascita e di energie che si rinnovano. Il mio guardaroba ha bisogno di colore , di uscire dal grigio delle nebbie del Nord. Come ogni anno mi ritrovo a comprare capi rosini, giallini, verdini: ma come indossarli per evitare l’effetto “bambolina”?

I significati dei colori pastello

Prima di tutto, il bisogno di un colore diverso non è dettato solo da capricci modaioli: ha anche un forte significato psicologico. Nella tradizione occidentale, i colori pastello hanno un’accezione legata alla delicatezza, alla purezza, alla rigenerazione, al relax, alla pace e all’armonia. Quando indossiamo un certo colore, portiamo una parte di quel significato inconscio su di noi e bisogna vedere se ciò ci corrisponde: io, per esempio, mi sento tutto tranne che delicata, armoniosa etcetc, diciamo che mi vedo più come un elefante in un negozio di cristalleria ;-)). Se vuoi indossarli in ufficio, inoltre, come me che devo avere un look abbastanza serio, sappi che questi colori si portano dietro un che di zuccheroso e di scarsa autorevolezza, quindi per l’ufficio un total look pastello è sconsigliato.

Come indossarli

Ecco la mia solita bacheca su Pinterest con molte idee su come indossarli!

Per questo pur subendo il fascino e gli influssi positivi e rilassanti dei colori pastello, ho bisogno di indossarli in modo più strong.  Il segreto come al solito è mescolare capi sartorialmente  rigorosi e dalle linee molto definite, adatti quindi per l’ufficio, con i nostri capi pastello. Un altro consiglio è quello di mixare capi dall’allure sportivo con i nostri colori pastello.  

Quindi un abbinamento perfetto per l’ufficio potrebbe essere composto:

  •  una gonna a matita color rosa pastello
  • un bel blazer blu
  • una blusa avorio o grigio perla.

Oppure abbina il tuo capo color pastello -gonna, pantalone o blusa che sia – con il serissimo grigio. Per l’ufficio è un abbinamento fresco ma comunque autorevole. Puoi mixare queste cromie anche con un capo dal taglio maschile, come una camicia o un tailleur pantalone.

Immaginati anche con un bel blazer rosa pastello o lilla sopra al solito tubino nero: completa il tutto con accessori strong, come un bracciale alla schiava in metallo brunito e una bella borsa quadrata e sarai perfetta e non bamboleggiante. Per un effetto ancora più sofisticato prova i colori pastello in abbinata con il beige. Qui sotto, un look beige, ravvivato una cintura verde menta.

Per il tempo libero, prova ad abbinare una bella blusa color pastello con i jeans boyfriend e con delle decolletè con tacco, con delle ballerine a punta o delle loafer. Darai una grinta diversa al tuo outfit. Oppure un bellissimo abbinamento, ma un pochino più modaiolo, consiste nell’abbinare i colori pastello alle righe, insieme stanno benissimo perché i toni pastello addolciscono l’allure marinaresco dei capi a righe. Qui sotto la mia blusa sfumata in colori pastello con i miei boyfriend (Tutto di Elena B., presi su QVC Italia).

img-20161004-wa0000.jpg

Per un’uscita romantica prova ad abbinare diverse tonalità pastello. Se proprio devo sconsigliare un abbinamento, non amo metter i pastelli con vestitini con le ruches: qui l’effetto “dolcezza” è assicurato e non mi piace perché non rispecchia me! Ma se rispecchia te, dacci dentro con balze, pizzi e merletti: esalteranno il tuo carattere romantico!

Per la sera, potresti indossare dei pantaloni di raso nero o dei pantaloni in pelle, un top nero e un blazer color pastello. Oppure una gonna in tulle color pastello con un chiodo in pelle nera e scarpe con borchie tipo le Rockstud di Valentino.

Tu di che colori senti il bisogno in primavera?

9 Comments

  1. Alis

    Adoro questi colorini finchè li vedo nelle vetrine poi su di me li trovo troppo “delicati” e “bon ton”… diciamo che io sono quella del fucsia, del nero, del bordeaux, del grigio e del blu elettrico ahah

Rispondi