Come preparare la valigia perfetta in 8 mosse

Stai pensando di staccare per qualche giorno approfittando del prossimo ponte e non sai cosa mettere in valigia? Ho scritto questo post proprio per darti qualche indicazione utile – spero ūüėČ – per preparare la valigia¬†dovunque andrai, anche semplicemente da parenti o amici, e qualsiasi cosa farai. Ecco il mio metodo per capire cosa portare in viaggio in OTTO mosse.

Cosa portare in viaggio?

La prima cosa da dirti √® che la valigia adatta ad ogni occasione non esiste, perch√© molto dipende da dove andrai e cosa farai: √® diverso andare per tre giorni alle terme piuttosto che visitare una citt√† d’arte. Senza contare il fattore meteo. Quindi i primi step saranno:

Step 1. Controlla il meteo: questo passaggio è piuttosto semplice e salto la spiegazione.

Step 2. Pianifica cosa farai durante il tuo viaggio: segnati su un’agenda cosa farai, scendendo il pi√ļ possibile nel dettaglio. Ecco un esempio:

Giorno 1

  • Viaggio da casa alla localit√† X
  • Visita al paese XY
  • Cena romantica

Giorno 2

  • Visita ad un citt√† d’arte
  • Festa di piazza all’aperto e cena in piedi

Giorno 3

  • Scampagnata e pranzo al sacco
  • Partenza verso casa

Quindi avrai bisogno, per il primo giorno, di un outfit comodo per il viaggio e per la visita pomeridiana e di un vestito adeguato per la cena della sera.

Per il secondo giorno, ti occorrerà un abbigliamento comodo e a strati per la mattina e qualcosa di carino ma ugualmente confortevole e caldo per la sera.

Anche per l’ultimo giorno, protagonista sar√† il look casual.

Quindi, facendo i conti, nell’esempio sopra avrai bisogno di 4 outfit comodi¬†e di uno pi√Ļ raffinato per la sera. Quindi, perch√© in valigia hai messo solo un paio di jeans e quattro vestiti da sera con relative scarpe tacco 12?!?

Step 3. Costruisci la tua base con 8 capi e 2 paia di scarpe

Quali sono i tuoi capi base quando viaggi? Quale √® la tua “uniforme” preferita, quella che ti fa sentire comoda e a tuo agio? Prova a pensarci… Nel mio caso, la mia uniforme da viaggio per la primavera √® composta da jeans skinny, biker neri, una maglia in colori basici in lana leggera¬†con scollo a V o barchetta, una maglia in cotone sotto, un piumino ultraleggero o un impermeabile comodo. Quindi i miei 8 pezzi potrebbero essere 2 jeans, 2 maglie in lana leggera, 3 magliette in cotone e l’impermeabile. Importante: ¬†la palette dei colori per questi 8 pezzi deve essere il pi√Ļ possibile neutra.

enlight1

Tutti i jeans dovranno abbinarsi con le calzature scelte – nel mio esempio, i biker – quindi sceglier√≤ quelli skinny e non quelli a zampa che tengo sempre con l’orlo lungo perch√© mi piace indossarli con i tacchi e che, comunque, per l’ampiezza della gamba non entrerebbero nei biker. Le altre scarpe, nel mio esempio sopra, potrebbero essere delle sneakers, perfette per girare nelle citt√† d’arte. Elimino i tacchi perch√© voglio essere carina ma comoda… comunque nel caso tu sia un’appassionata di tacchi, potresti eliminare le sneakers e inserire delle decollet√©.

Altro passaggio: c’√® un capo del tuo guardaroba che ti fa sempre sentire bene e si abbina praticamente con tutto? Aggiungilo alla tua base di 8 capi. Anche qui ti faccio un esempio: ho un paio di jeans neri che si abbinano ad ogni capo del mio armadio, sono ipercomodi ma anche seducenti: quindi potrei rinunciare a un jeans blu per inserire quelli neri.

Step 4. Aggiungi altri 4 pezzi per arricchire i primi 8, creando l’outfit per la sera

Questi nuovi quattro pezzi devono non solo abbinarsi tra di loro ma anche con i primi 8. A seconda della tua destinazione e del tuo tipo di viaggio, potresti aggiungere a scelta: un blazer, un vestito, un pantalone, un jeans, una gonna, un maglione in pi√Ļ, una maglia, un k-way. Tutto si dovr√† abbinare sia a livello di colori che a livello di scarpe che avrai deciso di portare nella tua valigia.

Sempre per il mio esempio, potrei aggiungere: un giubbino in pelle nero, un tubino in pizzo nero, un piumino ultraleggero, nel caso le temperature scendano drasticamente – e una blusa in seta bianca. Per la sera potrei indossare il giubbino in pelle nero sopra il tubino, oppure, i jeans neri con la blusa e il giubbino in pelle. Il vestito in pizzo con i biker e il piumino li potr√≤ usare anche di giorno per visitare una citt√† d’arte o un museo.

Quindi alla mia base:

2 jeans, 2 maglie in lana leggera, 3 magliette in cotone, un impermeabile

aggiungo

un giubbino in pelle nero, un tubino in pizzo nero, un piumino ultraleggero e una blusa in seta bianca

1

Step 5. Aggiungi gli accessori  e la biancheria

Ora dovresti ¬†avere 12 pezzi perfettamente abbinabili tra di loro e adatti alle tue esigenze del viaggio. Aggiungi gli accessori: una bella collana che si possa adattare ai vari look, un paio di orecchini che regalino luminosit√† al viso senza essere troppo pesanti o vistosi, un anello, un foulard che pu√≤ trasformarsi in un obi, una collana, un turbante (a questo proposito c’√® il mio articolo “Foulard: sei modi per indossarlo”). Nel mio caso, porterei ¬†una grande pashmina rosa per dare un tocco di colore al tutto, un foulard, i miei orecchini a cerchio, che vanno sempre bene e una mini-pochette. ¬†Come biancheria,¬†sceglier√≤ dei completini basici in color nero e carne e tre paia di collant.

Quindi, alla fine  la mia valigia sarà così composta

BASE: 2 jeans uno blu e uno nero, 2 maglie in lana leggera, 3 magliette in cotone, un impermeabile confortevole ultraleggero.

CAPI DA SERA: un giubbino in pelle nero, un tubino in pizzo nero, un piumino ultraleggero e una blusa in seta bianca.

ACCESSORI:  una grande pashmina rosa per dare un tocco di colore al tutto, un foulard, i miei orecchini a cerchio, una mini-pochette.

Step 6. Provati ogni cosa

Questo pu√≤ essere noioso ma non c’√® niente di peggio che scoprire che i pantaloni che hai preso non ti vanno pi√Ļ bene o che quell’abbinamento che sulla carta funziona, indossato non ti piace!

Step 7. Scriviti gli abbinamenti

Segnati bene cosa metterai e in che occasione del tuo viaggio, per essere sicura che tutto fili.

Con il mio esempio sopra:

Giorno 1

  • Viaggio da casa alla localit√† X >>> jeans in denin blu, maglia + maglia in lana + giubbino in pelle + impermeabile + biker
  • Visita al paese XY >>> come sopra
  • Cena romantica >>> tubino in pizzo nero + giubbino in pelle + minipochette + biker + pashmina rosa

Giorno 2

  • Visita ad un citt√† d’arte >>> jeans in denim blu + ¬†maglia + maglia in lana + piumino ultraleggero¬†+ sneakers
  • Festa di piazza all’aperto e cena in piedi ¬†>>> jeans in denim neri + blusa in seta + maglia in lana + impermeabile + biker

Giorno 3

  • Scampagnata e pranzo al sacco >>¬†jeans in denim neri + maglia + maglia in lana + giubbino in pelle + biker
  • Partenza verso casa >> come sopra

Step 8. Al ritorno dal viaggio, controlla cosa ha funzionato.

Questo step √® molto importante per verificare cosa ha funzionato e se nella tua valigia¬†√® mancato qualcosa di indispensabile. Segnati tutto in un’ agenda che riprenderai al prossimo viaggio per avere ispirazione.

Se ti è piaciuto il mio articolo, seguimi anche su Facebook o iscriviti alla mia newsletter! No spam!

Tu andrai da qualche parte? Cosa metterai in valigia?

2 Comments

  1. ilmondodellaemma

    Beh io non mi allontanerò di tanto e comunque devo scegliere tra giornata sul divano giornata tra cucina e divano e giorno di rientro,
    Met√† passato sul divano e met√† sul treno… ūüėāūüėā.. Che tristezza di vita.

Rispondi