Relax: un siero speciale e un massaggio per il viso,un outfit comodo, il calore di casa

Quanto è importante dedicare del tempo a se stesse? A volte basta veramente poco tempo per coccolarsi con piccoli gesti e ottimi prodotti, anche nell’intimità della propria casa. Ecco i miei dieci minuti di relax dedicati al viso.

isa

Questo 1°novembre, Ginevra era dai nonni, la casa era in ordine e non avevo lavori arretrati… Perché allora non dedicare dieci minuti a me stessa senza sentirmi in colpa?

Ho quindi preparato il soggiorno in modo che diventasse una piccola oasi di benessere: il mio nuovo siero per il viso, una bella candela profumata accesa, un paio di libri dedicati ai massaggi che mi rilassano solo a guardare le immagini.

Ho curato anche l’outfit: bandito il pigiamone, ho abbinato un paio di pantaloni in cachemire ad un maglioncino in lana comodo.

DSC_0062

Viso: il mio modo per curarlo

snapseed-1

In questo periodo, dopo le due influenze avute nel mese di ottobre e la labirintite, a necessitare di cure è soprattutto il mio viso: non mi vergogno a dirti che, proprio a seguito di queste vicende , a quarant’anni suonati ;-), ho iniziato ad usare un prodotto antietà specifico.

Per questo, sto provando il nuovo Siero Intensivo Antietà Globale Lift Effect Plus di Somatoline Cosmetic, brand che conosco molto bene e utilizzo da anni per la cura del viso. Questa però è una nuova linea che promette un trattamento d’urto anche grazie al fatto che, tra le altre cose, favorisce la produzione di glutatione, l’antiossidante più importante per il nostro corpo. Sul loro SITO ci sono moltissimi altri prodotti, tra cui un olio secco riparatore che mi intriga parecchio.

Non ho ancora sul viso segni evidenti ma il mio problema è una generale caduta di tono del viso, soprattutto nella zona delle guance, e un colorito non omogeneo che mi invecchia e mi fa sembrare color nebbia :-(.

Anche questo aspetto è molto importante per me: il siero ha dei complessi all’interno che proteggono le cellule dallo stress ossidativo e favoriscono l’ossigenazione della pelle.
Sul collo, invece, qualche segno c’è, soprattutto perché d’inverno, non lo curo mai 😉 e a primavera, nel momento di togliere i dolcevita, mi ritrovo con il collo a grinze :-(.

La mia recensione di Lift Effect Plus – Siero Intensivo Antietà Globale

 

Ho una pelle difficile, molto secca intorno al naso, peggiorata dai raffreddori, e grassa sulla fronte: raramente i sieri o le creme riescono a idratarmi in modo uniforme e percepisco sempre un effetto o di desquamazione o di eccessiva oleosità.

Il siero Somatoline Cosmetic ha una texture molto setosa e un buon profumo delicato. “È troppo leggera per me”: questo è stato il mio primo pensiero… Invece si stende bene e la sensazione generale è di benessere.

Lo sto usando da circa una settimana, da solo, sia al mattino che alla sera sul viso pulito, e il colorito è già migliorato. La pelle, mentre mi massaggio, appare più compatta al tatto. La zona disidratata intorno al naso si è perfettamente ristabilita. In generale, l’aspetto è più giovane, sano e fresco. Si assorbe velocemente e mi posso truccare subito, cosa importante dato che, al mattino, con la cucciola, ho sempre i minuti contati. Il make up, dopo l’applicazione del siero, si “attacca” bene e non cola.

Il prodotto mi è piaciuto molto e della stessa linea acquisterò anche il Lift Effect Plus – Occhi e Labbra Antietà Globale: avendo le labbra carnose, mi serve curarle in particolar modo. Qui qualche rughetta, come sul collo, si vede e non voglio che la situazione peggiori, anche perché, quando metto il rossetto, la cosa sta iniziando a diventare evidente.

Il mio massaggio per il viso

In questa dieci minuti di relax ho accompagnato l’utilizzo del mio siero con un mini-massaggio al viso.

Ho iniziato con uno sfioramento del viso sulla fronte e poi con un lieve massaggio con movimenti micro-circolari. Sono poi passata alle tempie, che ho coccolato sempre con movimenti circolari.

Ho picchiettato con le dita il contorno occhi per creare una piccola vibrazione della zona e poi ho massaggiato, sempre con movimenti microcircolari, il naso.

Con la mano a pugno, ho effettuato nella zona delle guance, un massaggio a ventaglio, che ho prolungato anche nella zona del mento – e nel mio caso, del doppio mento ;-).

Ho concluso con uno sfioramento a mani alterne, dalla base del collo alla mandibola.
Voilà, pronta per la giornata! Che me dici dei miei 10 minuti di benessere?

Tu cosa fai quando ti concedi tempo, anche poco, per te stessa?

#SomatolineCosmetic #ad

Buzzoole

Rispondi