Carpaccio di salmone: il piatto finito

Ricette lazzarone: carpaccio di salmone con melograno e scorza d’arancia

Ecco una ricetta facilissima da fare che sarà perfetta per questi giorni di festa come antipasto in alternativa al classico salmone affumicato. Si tratta di un carpaccio di salmone ottenuto lasciando “asciugare” il pesce in un misto di spezie, sale e zucchero.

img_7493-2

Carpaccio di salmone: gli ingredienti per 6 persone

  • 1 baffa di salmone di peso compreso tra i 500 e i 750 grammi, tagliato in modo che abbia uno spessore più o meno omogeneo;
  • 500 grammi zucchero;
  • 500 grammi di sale grosso;
  • aromi a piacere, io per esempio ho utilizzato la scorsa di un’arancia biologica e del pepe nero ma è ottimo anche con menta e scorza di lime.
  • chicchi di melograna per guarnire

Carpaccio di salmone: la preparazione

Tolgo la pelle al salmone utilizzando un coltello per sfilettare.

Elimino le lische, che sono molto grosse e si sentono al tatto, con l’apposita pinzetta per le lische del pesce o con una pinzetta per le sopracciglia che avrai destinato esclusivamente a questo uso.

Congelo il mio pesce per quattro giorni: questo dovrebbe eliminare tutti gli eventuali parassiti e ti permetterà di consumare il pesce crudo in sicurezza.

La notte prima di iniziare la preparazione, lo lascio scongelare naturalmente. Non utilizzare assolutamente micro-onde o forno sennò rischi di rovinare il pesce.

Prepara una miscela di sale e zucchero in parti uguali: saranno loro ad asciugare i liquidi in eccesso del nostro salmone per rendere il carpaccio molto più denso e asciutto.

img_7458-3

Massaggia il salmone con il mix di spezie scelte.

img_7460-2

Prendi un contenitore capiente e metti sulla base un po’ della miscela di sale e zucchero: ne basta un dito in genere.

Appoggia sopra il salmone. Ricoprilo poi con il restante sale e zucchero miscelati insieme. Il salmone deve essere totalmente coperto.

Chiudi bene il contenitore in frigo per almeno 6 ore. Poi togli il salmone, eliminando bene le tracce di sale e zucchero. Io utilizzo per farlo un pennello da cucina in silicone.

Dopo aver ben pulito il salmone, procedi a tagliarlo a fettine sottili che disporrai su un piatto di portata.  Guarnisci con i chicchi di melograna, se lo desideri.

img_7473-2.jpg

Questo carpaccio è un piatto molto versatile perché puoi aromatizzare il salmone con le tue spezie preferite: a me piace accompagnarlo con del pane nero preparato in casa o mettendo uno strato di pane carasau sotto al salmone per creare croccantezza.

img_7487-2

Voilà la ricetta è pronta.

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.