Tendenze moda primavera-estate 2018: 5 cose che non mi piacciono

Le novità per la prossima stagione si stanno già diffondendo e, sulle riviste e nei negozi vedo cose che voi umani… ecco i cinque trend che non mi piacciono proprio per la prossima stagione.

Scarpe orribili per la primavera
  • le borse con i cartoni animati. Per quanto riguarda questa prima prima categoria, passino su una ragazzina di quindici anni ma dai trent’anni in su… proprio no! Fanno molto “dietro liceo, davanti museo”. Già non mi piacciono quelle degli stilisti, mi immagino quando si diffonderanno le imitazioni dei cinesi...semplicemente agghiaccianti. Qui sotto lo zaino di Moschino con il My little Pony.

  • le piume: in realtà le piume le adoro! Ho boa di piume di struzzo, capi con piume, mi sono persino sposata con delle piume in testa! Ma avete presente la manutenzione di capi con le piume?!? Si devono lavare con appositi accorgimenti, si staccano pezzi di piume… un delirio! Quindi, si ai capi che sono bellissimi ma no a questi capi per la manutenzione, a meno che i dettagli con le piume non si possano staccare per il lavaggio.

  • Felpe e giacche stile anni Ottanta: quelle con i volumi delle spalle troppo over. Nonostante sono anni che tentano di riportarle in voga… non ci riusciranno mai :-)! Per quanto riguarda le giacche, sono l’emblema di una donna virago, rampante e capitalista: esiste ancora quel tipo di donna? Dopo che abbiamo avuto la crisi degli scorsi anni, credo che solo poche di noi possano permettersi di incarnare questo tipo di donna… tra l’altro, quel rampantismo è comunque è un approccio al mondo del business troppo aggressivo e che tenta di scimmiottare i modi di fare maschili… il che non porta a nulla, a mio parere.

  • Le scarpe da ginnastica anni Novanta: tecnicamente si chiamano “Chunky sneakers”, su alcune riviste le ho trovate definite come “sneakers del nonno”, perché sono proprio come quelle… che anche mio nonno aveva preso al mercato negli anni Novanta. Sono in genere bianche, con la para molto grossa e sagomata. Non le ritengo per niente eleganti e tra l’altro costano moltissimo.  Bocciatissime, anche se le vedremo addosso a tutte le influencer..

 Qui sotto le Arclight di Louis Vuitton. Se fate attenzione, le troverete fotografate su tutte le riviste di moda.

  • gli stivali in PVC. Io adoro gli stivali, l’ho già detto in più post, li metto anche in estate… ma sono gli stivali indianini estivi, che lasciano traspirare i piedi, non dei rigidi involucri in PVC! La tendenza PVC/Vinile è ancora ben presente nelle collezioni della prossima stagione: non saranno solo stivali e tronchetti a scegliere questo materiale MA anche borse e pochette. Anche in questo caso, per conto mio, pollice verso. Ci manca solo che sia visibile dall’esterno quel caos primordiale che in genere regna nelle mie borse ;-).

Che ne dici? Sei d’accordo con me su queste tendenze?