Come vestirsi in ufficio in estate: consigli generali e stampa leopardata

Primo post dedicato a come vestirsi in ufficio in estate: il post di oggi è dedicato alla stampa leopardata, un grande classico dell’estate. Come indossarla per andare in ufficio? Ecco qualche spunto unito anche a qualche indicazione su come vestirsi per la stagione calda in ufficio.

Come vestirsi in ufficio in estate: consigli generali
Come vestirsi in ufficio in estate: consigli generali

Prima di parlare della stampa leopardata tout-court, due parole in generale dedicate all’estate in ufficio (tratti da episodi di vita vera!).

In generale mi sento di dirti:

  • privilegia i tessuti naturali e traspiranti. Non è bello lasciare la scia di sudore cattivo in ufficio;
  • la giacca dona sempre un aspetto formale. Nel caso tu abbia troppo caldo, sostituiscila con un gilet elegante che abbia le caratteristiche che racconto in questo post;
  • Calzature no: niente infradito in ufficio, né ciabatte, nè espadrillas né sabot hippie, sandali gioiello, sneakers troppo sportive, scarpe con dettagli in corda che fanno subito troppo Ibiza, sandali da gladiatore, sandali con nastrini che corrono lungo il polpaccio modello Zora La Vampira, sandali etnici tipo mercatino.Tutte quelle sopra sono calzature esclusivamente dedicate al tempo libero;

Calzature si: non andrebbero mai indossate calzature che lascino il piede troppo scoperto. Vanno bene pump open toe dal tacco non troppo alto, scarpe T-bar con tallone e punta coperti, ballerine in colori non troppo bamboleggianti e con punta a mandorla, le classiche decolleté con tacco 5-7 cm.

  • no alla biancheria nera sotto i capi bianchi. La biancheria giusta con i capi chiari è quella color carne;
  • no ad eccessive trasparenze. Va bene che fa caldo MA ricordati sempre che in ufficio vige il decoro.
  • niente abiti con spalle scoperte o troppo corti o troppo svolazzanti;
  • niente borse hippie in corda, zainetti etnici peruviani, borse in similvinile con gli unicorni.
  • niente gonnelloni zingareschi, soprattutto se abbinati con i sandali etnici e la borsa in corda.
  • se devi comunque indossare abiti dai colori formali, gioca con gli accessori: una borsa o delle scarpe dai colori accesi, una bella spilla floreale, un giga-anello con un fiore.

La stampa leopardata: come indossarla in ufficio

E’ una delle stampe regine dell’estate e attira immediatamente l’attenzione anche per la sua sensualità: si tratta della stampa leopardata.

Come raccontavo nel post dedicato a come indossare questa fantasia, io credevo di odiarla… poi in realtà il mio armadio ne è pieno… le stranezze della vita ;-PPPP.

Chiaramente molto dipende dal dress code del luogo in cui lavori: se ne esiste uno può darsi che le stampe leopardate siano addirittura bandite e ci sia l’obbligo del tailleur grigio/blu/nero per tutta l’estate.

Oppure se lavori in un ufficio creativo, hai molta più libertà di indossare capi che, normalmente, sarebbero banditi per i luoghi di lavoro più tradizionali.

E’ possibile indossarla in ufficio? La risposta è si a patto che si rispettino certe condizioni.

Bisogna infatti giocare con il giusto mix and match. Una stampa tanto sensuale va equilibrata, per l’ufficio, con altri abiti dal taglio rigoroso e accessori che suggeriscano formalità e sobrieta’

Come a dire, sarò sensuale e mi svelerò quando lo deciderò io… intanto ti lascio solo intravedere e immaginare!

Come vestirsi in ufficio in estate: il mio outfit con un tubino leopardato

Tenendo conto di quanto sopra, ho abbinato il mio tubino fatto dalla sarta con stoffa in seta di Roberto Cavalli con un blazer blu – il colore da ufficio per eccellenza – di cotone marca Stradivarius.

Entrambi hanno una struttura molto definita: niente svolazzi, niente orpelli, niente rouches. Il tessuto in seta è molto fermo e suggerisce rigore.

Come vestirsi in ufficio in estate: il mio tubino leopardato
Come vestirsi in ufficio in estate: il mio tubino leopardato

Volendo, poteva essere un paio di dita più lungo al ginocchio: dato che sono un po’bacchettona dentro, risistemerò l’orlo di conseguenza.

La stessa sobrietà l’ho scelta per calzature e borsa: ho abbinato i miei sandali di Mina Buenos Aires in suede blu ad una borsa blu dalla forma quadrata. Tutto preso su Yoox.

Come vestirsi in ufficio in estate: le mie scarpe Mina Buenos Aires
Come vestirsi in ufficio in estate: le mie scarpe Mina Buenos Aires
Come vestirsi in ufficio in estate: la borsa deve sempre essere strutturata.
Come vestirsi in ufficio in estate: la borsa deve sempre essere strutturata.

Anche l’acconciatura è molto formale: ho raccolto i capelli in una coda fermata da quei nastri elasticizzati con capelli. Non inorridire, per cortesia ;-PP, questi elastici sono perfetti per dare più volume all’acconciature e sistemare i capelli quando non sono pulitissimi.

Come vestirsi in ufficio in estate: cura anche acconciatura e accessori
Come vestirsi in ufficio in estate: cura anche acconciatura e accessori

il mio è di Hair Do, preso su QVC Italia, e quando non so come acconciare i capelliè utilissimo  per dare alla mia capigliatura un look raffinato e ordinato.

Completano il look dei piccoli orecchini pendenti no logo presi in un negozietto vicino al mio ufficio: erano molto simili a quelli di Pomellato, chiaramente in versione bigiotteria e mi ci sono fiondata.

Ti è piaciuto questo post? Iscrivi alla mia newsletter!

Che ne dici? Tu come ti vesti in ufficio in estate?