Jeans boyfriend: come indossarlo in modo femminile

Il jeans boyfriend, e più in generale, tutte le linee morbide, continuano ad essere sulla cresta dell’onda per quanto riguarda il mondo del fashion. Come indossare questi jeans in modo femminile? Te lo spiego nel mio nuovo post.

Una delle grandi tendenze della moda contemporanea è il fatto di essere a-gender, senza genere.

Sempre più spesso vediamo modelli uomini, chiaramente efebici, sfilare sulle passerelle femminili.

Le proporzioni dei vestiti femminili sono sempre più over, come se i capi fossero tagliati per dei fisici senza curve.

Senza cadere in questi eccessi, io sono piuttosto all’antica in queste cose, mi piace comunque esprimere femminilità anche quando scelgo un look maschile, credo che qualche spunto da queste tendenze si possa comunque prendere anche per noi donne dalle curve vere.

Una tendenza che si può incorporare nel nostro guardaroba è quella del jeans boyfriend, proposto dagli stilisti da almeno un paio d’anni e che potresti, quindi, avere già nell’armadio.

La caratteristica di questo capo è quello di sembrare rubato al guardaroba di lui: le forme sono rilassate, il tessuto non segna e le proporzioni sono volutamente over. Indossandolo, l’aspetto è quello di un capo leggermente sovradimensionato rispetto alla taglia della persona. Ma questo è un effetto voluto, chiaramente: devi acquistare la tua taglia e non una superiore o inferiore.

Questo tipo di jeans potrebbe aggiungere volume in posti indesiderati: il tessuto non è elasticizzato e, sulle cosce, tende a cadere dritto senza sagomarle.

Jeans boyfriend: come sceglierlo

In commercio, ci sono modelli di jeans boyfriend con molto volume sulle cosce e cavallo molto abbassato: se non sei eccessivamente patita di questo genere, ti consiglio di scegliere un modello di jeans boyfriend basico, con cavallo normale e senza troppo volume sui fianchi.

Jeans boyfriend: il segreto per indossarlo in modo femminile

Il segreto per essere comunque femminili con questi pantaloni è quello di mixare. Prova quindi a mescolare:
– forme che si oppongano alla rilassatezza dei jeans;          
– tessuti che contrastino la ruvidezza del denim.

Quindi, ti propongo di abbinarli con capi e accessori iperfemminili, scarpe con tacchi alti, maglie aderenti, giacche ben sagomate, tessuti serici, luminosi, che esprimano preziosità come, per esempio, il velluto.

Possono andare bene anche le sneakers alte, a patto che comunque abbiano un tocco lezioso e femminile pure loro.

Un trucco per far sembrare più slanciata la figura è  quello di mettere in risalto le caviglie, che sono uno di quei cosiddetti “skinny bits”, punti del nostro corpo che, se mostrati, danno immediatamente un aspetto snello a tutta la figura. Ne ho parlato diffusamente in questo post >> leggi l’articolo

In inverno, per mostrare questi skinny bits senza gelare dal freddo, basterà indossare degli stivaletti che sagomino la caviglia, tipo gli stivaletti-calzino.

Il mio outfit con i jeans boyfriend

Per una passeggiata domenicale, ho indossato il mio jeans boyfriend di Elena B., risalente ad un paio di stagioni fa, con un maglioncino con scollo a V piuttosto pronunciato – ma non volgare – di Missoni… uno splendido capo di seconda mano che mi sono accaparrata a 40 euro da un amico che se ne voleva disfare.

 La vestibilità di questa maglia è aderente senza segnare e lo scollo dona luce al viso. La fascia in maglia con cui termina mette in risalto il punto vita che, nel mio caso, essendo una donna clessidra, è uno dei punti di forza da mettere in mostra.

Sopra, ho aggiunto un blazer in velluto dal taglio smoking di Annacristy Milano. Il colore così nobile e profondo, la lucentezza e la preziosità del tessuto contrastano con matericità del denim, che in alcuni punti è anche leggermente strappato.

Anche la scelta degli accessori è volutamente preziosa: ho abbinato all’outfit una borsa  a tracolla di Isabella Reha di medie dimensioni in pelle stampata effetto coccodrillo.

La catena brunita al posto della tracolla richiama il mondo Chanel, la forma  è ispirata a Gucci e la stampa rettile rende la borsa lussuosa anche se, in realtà, lo presa su Groupon a circa 50 euro a Natale dell’anno scorso.

Che ne dici? Tu come li indossi?