Come indossare una gonna lunga d’inverno

La gonna lunga è un grande classico del guardaroba in tutte e quattro le stagioni, eppure d’inverno la indossiamo meno frequentemente. Vediamo di capire come indossare una gonna lunga d’inverno, partendo dalla scelta del modello e vedendo come abbinare scarpe e piumino.

Come indossare una gonna lunga d’inverno

Sono una grande fan delle gonne lunghe, come ho già avuto modo di dire in alcuni post. Mi piacciono perché mi fanno sempre sentire un po’ principessa, perché creano mistero, fanno lavorare la fantasia, soprattutto quella maschile, e simboleggiano un’idea di seduzione più raffinata rispetto alle gonne corte.

E’ uno di quei classici capi che, se comprato in un modello “basico” e in un tessuto come il poliestere/raso/seta di un certo spessore può essere indossato in tutte e quattro le stagioni.

Gonna lunga d’inverno: via libera al colore

Sul colore, ti posso rassicurare: anche se è bianca o di colori delicati, la potrai tranquillamente indossare anche d’inverno. Ormai i colori chiari sono sdoganati anche in questa stagione (Qui il mio post su come indossare il bianco d’inverno >> POST)

Molto di tendenza in questa stagione, e nelle prossima che verrà, anche le tinte fluo. Io non ne vado pazza ma se ti piacciono, vai pure!

L’importante è che il tessuto non sia cotone, pizzo san gallo e che non abbia decorazione che siano tipicamente legati alla stagione.

Se sei indecisa, prendila nera, o in colori neutri, e a pieghe sottili: la indosserai in moltissimi modi differenti.

Come indossare una gonna lunga d’inverno: stratificala per non avere freddo

Per non avere freddo, d’inverno, basterà stratificare la tua gonna lunga con una bella sottoveste in maglina e dei collant in cachemire o con un numero elevato di denari.

Come indossare una gonna lunga d’inverno: cosa abbinargli sopra

Se per la parte sopra non vedo problemi particolari: alla tua gonna lunga puoi abbinare tutto quello che ti faccia stare al caldo e ti faccia stare bene come un dolcevita, un maglioncino con scollo a madonna, una camicia con un cardigan ad incrocio.

Di gran tendenza, l’abbinamento gonna lunga-maxi maglione da montagna: mi piace molto, l’unica accortezza è quella di inserire un lembo del maglione, quello davanti, nella gonna, in modo da avere una vita più definita.

Puoi stratificare ulteriormente, aggiungendo una giacca con una bella cintura che metta in evidenza il punto vita (se sei la donna mela però no, tieni la giacca senza la cintura).

Gonna lunga d’inverno: scegli le scarpe

Anche ai piedi, la scelta è molteplice. L’unica cosa a cui stare attenti è la lunghezza della gonna.

I tuoi tacchi dovranno essere sufficientemente alti da fare in modo che la gonna non “strusci” a terra, sia per questioni igieniche, sia per evitare di rovinare la gonna che finirebbe sicuramente sotto i tacchi… io ne ho rovinate un po’ in questo modo da giovane ;-).

Con la gonna lunga puoi abbinare, come ti dicevo sopra, praticamente tutto: anfibi, cuissardes, tronchetti, sneakers adeguate al periodo, francesine etcetcetc.

Come indossare una gonna lunga d’inverno: attenzione al capospalla che ci metti sopra

Più difficile invece la scelta del capospalla da abbinare alla gonna/abito lungo.

In generale è meglio scegliere:

  • un capospalla che si fermi al punto vita, piumino, pelliccia ecologica, mantella, poncho etc;
  • un cappotto lungo che arrivi appena sopra l’orlo della gonna.

Non è mai esteticamente bello vedere cappotti ma soprattutto piumini longuette indossati sopra una gonna lunga, danno sempre l’idea di un abbinamento non studiato bene.

Tuttavia ci sono casi in cui anche le mezze lunghezze stanno bene: il mio consiglio è provare, provare sempre, guardarsi allo specchio e giudicarsi!

Come indossare una gonna lunga d’inverno: il mio outfit

Per un aperitivo di un sabato mattina, ho indossato la mia gonna lunga di Daphne Milano, presa in un delizioso negozio di Marina di Pietrasanta.

Mi sono innamorata del fatto che è realizzata con differenti teli che fluttuano al movimento.

Inoltre la parte retrostante ha un pannello di una lunghezza leggermente superiore che crea una piccola coda molto “regale”. Ogni tanto mi piace sentirmi una principessa ;-).

Le pieghe sottili, inoltre contribuiscono a verticalizzare la figura e, quindi, a snellirla.

Mi piaceva tantissimo anche la fantasia floreale, che è un grande classico e sarà anche in super tendenza per la prossima stagione.

L’idea era quella di creare un outfit boho chic, quindi di ispirazione hippie, che come sapete adoro. I dettagli anni Settanta sono le calzature, gli orecchini e la borsa… come ti spiegherò tra poco.

Innanzitutto, sopra, ho abbinato un maglioncino in lana di Ca’Vagan Venezia Cachemire e un giubbino in similpelle di Only, preso a 28 euro ai saldi estivi su Yoox.

Siccome fa freddo, per uscire, ho messo sopra a tutto un piumino della Fornarina, caldo e, soprattutto, corto in vita.

Come indossare una gonna lunga d'inverno
Come indossare una gonna lunga d’inverno: per il mio look hippie, ho puntato sugli accessori

Ai piedi, i miei adorati tronchetti di Marc Jacobs. Li ho presi di seconda mano su Ebay un paio di anni fa: erano praticamente nuovi e li sto mettendo tantissimo!

Oltre ad essere comodi, sono anche foderati in peluche all’interno e quindi sono perfetti per la stagione fredda.

Questo è uno dei riferimenti anni Settanta di cui ti dicevo sopra: questo tipo di zoccoli, in quegli anni, andavano moltissimo.

L’ispirazione hippie del look è confermata anche dagli ampi orecchini a cerchio e dalla borsa destrutturata in camoscio viola. La mia è di Gucci ed è sempre di seconda mano… nuova non potrei mai permettermela!

L’outfit prevedeva anche un cappello a turbante: tuttavia provandolo era decisamente troppo e ho deciso di non metterlo! In alternativa, si poteva optare per un baschetto o un berretto da marinaio.

In chiusura ti lascio la mia bacheca di Pinterest con tante differenti idee su come indossare la gonna lunga d’inverno