Come indossare capi in pelle/ecopelle

La tendenza pelle/ecopelle è una delle più forti di questo periodo. Se sei una rockettara, come me, capi in questo tipo di materiali fanno sicuramente già parte del tuo guardaroba. La novità di quest’anno è che la pelle (o l’ecopelle) si porta in outfit dove è totalmente protagonista, dato che si abbinano tra di loro capi in questo materiale. Ne parlo in questo post!

Da sempre indosso capi in pelle/ecopelle: ho sempre adorato la musica rock e il giubbino di pelle modello “chiodo” è stato uno dei miei primi desideri modaioli. Ricordo ancora quando mi è stato regalato per la prima volta intorno ai 16 anni: nero, maschile ed… enorme!

Oltre ad avermelo preso da uomo, i miei genitori avevano anche scelto una taglia grande, molto grande, tipo XL, perché ero in “crescita” ed evitare che non mi andasse più bene dopo poco tempo. Peccato avessi già raggiunto le mie dimensioni più o meno attuali! L’ho comunque indossato fino a consumarlo, nonostante la taglia.

Questo amore per i capi in pelle è rimasto costante negli anni, tanto che ho una vera e propria collezione di questi indumenti, soprattutto giubbini, che indosso anche per il lavoro, abbinandogli, come è nel mio stile, capi rigorosissimi!

Se non sei convinta parti dai basici

Se ti piace questo stile, ma non hai mai posseduto niente in pelle/ecopelle parti dalle cose semplici, magari acquistando qualcosa di molto low-cost e in ecopelle. Il mio consiglio è di scegliere tra:

  • il classico giubbino 
  • gonna longuette o al polpaccio
  • leggins/pantaloni in ecopelle elasticizzati
Black PU High Split Midi Skirt - Femme Luxe - Gonna al polpaccio nera in ecopelle e cropped top - Femme Luxe
La mia gonna al polpaccio nera in ecopelle e cropped top in viscosa, indossata con scarpe decollète color nude.

Osa anche colori teneri se sei romantica

Se vuoi stare su una scelta tradizionale, scegli capi di colore nero, andrà sempre bene, sia d’estate che d’inverno, e per tutti gli anni a venire. Il capo in pelle nera ha un fascino intramontabile.

Se invece sei una ragazza romantica, invece, prova anche a scegliere capi in pelle dai colori chiari, tipo le cromie pastello. 

In questa stagione, sono colori molto attuali e li porterai tantissimo.

Utilizza texture differenti e mixa capi differenti

Ora che hai in mano il tuo capo in pelle/ecopelle come lo puoi indossare? Praticamente in tutti i modi. A me piace abbinargli texture differenti ma le tendenze più contemporanee abbinano pelle su pelle.

Per texture differenti intendo:

  • pelle/ecopelle + pizzo
  • pelle/ecopelle + tessuti in seta
  • pelle/ecopelle + denim
  • pelle/ecopelle + cotone o lino magari ricamati
  • pelle/ecopelle + tessuti in velluto
  • pelle/ecopelle + lana o cachemire morbido e femminile

Gli outfit così ottenuti porteranno significati differenti all'”aggressività” della pelle, donandogli sfaccettature femminili e romantiche.

Come scrivevo sopra, una delle tendenze più contemporanee riguarda l’abbinamento di pelle su pelle, magari con capi dello stesso colore. E’ sicuramente da provare.

L’effetto finale è molto forte e consiglio questo tipo di outfit se ti piace già questa tendenza.

I vantaggi dell’ecopelle

Nonostante sia una patita della pelle, negli ultimi anni ho scoperto i vantaggi dell’ecopelle. Quello fondamentale è che puoi lavare questi capi a casa da sola, mettendoli in lavatrice a 30° con un programma per capi delicati.

La pelle vera richiede invece una manutenzione maggiore. Innanzitutto, curo i miei giubbini pulendoli periodicamente, nella parte esterna:

  • o con il latte detergente, passandogli un panno morbido con un velo di latte detergente sopra e poi ripassando tutto con un panno morbido e pulito per togliere eventuali aloni.
  • o con un prodotto specifico per la manutenzione della pelle.

L’interno dei giubbini in pelle lo rinfresco con uno spray  specifico per tessuti e un paio di volte all’anno li porto al lavasecco per una pulizia professionale.

Il mio outfit in ecopelle e vinile

Questo è un look molto rock, adatto per una serata o un aperitivo glamour.

Ho scelto di indossare un abitino ricevuto da Femme Luxe, l’e-commerce inglese di cui vi parlo spesso. Questo vestitino mi ha colpito perché è monospalla, perché è in ecopelle elasticizzata, quindi comoda, per la chiusura a portafoglio della gonna e per la lunghezza. Costa circa 19 euro e cliccando sull’immagine verrai reindirizzata direttamente allo store. Così come lo vedi sulla modella, così è dal vivo.

Sotto indosso un reggiseno a balconcino.

Può essere indossato come mini abito – nel mio caso d’inverno, perché d’estate le mie ginocchia poco toniche non me lo permettono mentre d’inverno con un bel paio di calze nere coprenti mi sento ok –  oppure come blusa lunga mettendo sotto qualcosa d’altro.

Nel mio caso, per questa stagione che avanza ma che non è ancora caldissima, ho scelto di indossare il miniabito SOPRA ad un paio di leggins in vinile, ricevuti sempre su Femme Luxe.

Vinile e pelle donano subito un allure molto seducente e molto forte, soprattutto se i capi sono molto aderenti come quelli che indosso. 

Per non cadere il rischio di essere volgare, il passo potrebbe essere molto breve, ho deciso di tenere il resto dell’outfit giocato sulla tenerezza dei colori pastello. Ho quindi indossato le mie decolléte rosa cipria di Pollini e una pochette piccola e romantica. 

Il makeup, per la stessa ragione, è giocato su toni neutri e delicati. I capelli sono volutamente morbidi. 

Per uscire, posso abbinare uno spolverino romantico magari in rosa ciclamino o osare il blu elettrico.

Che ne dici? Ti piacciono i capi in pelle/ecopelle? Tu come li indossi?