Estate: un outfit in marrone

E’ il colore che, con il bianco e l’ecrù, mi fa più pensare all’estate. Il marrone, per me, rende il suo massimo in questa stagione calda, facendomi sognare paradisi esotici, legni tropicali, piantagioni di caffè e semi di cacao. Ecco qui il mio outfit in marrone per una calda giornata di sole.

Di questo colore ho già avuto modo di scrivere qualche mese fa, dedicando un POST (cliccando sulla parola POST lo potrai leggere) a come abbinare il marrone agli altri colori dello spettro cromatico. Più che d’inverno, io amo però indossare questo colore d’estate.  E’ con il caldo che questo colore esprime il suo massimo splendore, secondo me, tutto il suo fascino esotico.

Mi piace creare abbinamenti a contrasto, unendo alla “ruvidità” di una blusa in lino marrone la delicatezza e femminilità del pizzo Sangallo o di altri tessuti impalpabili come lo chiffon.

Oppure, amo assecondare la tendenza esotica del marrone, abbinandogli tessuti e accessori che “parlino” la stessa lingua.

Per l’estate, mi piace abbinargli altri colori tropicali come il verde lime, il color cannella ma anche il bianco e il giallo limone.

Il mio outfit in marrone

Protagonista di questo post è un abito a longuette monospalla che mi è stato offerto da Femme Luxe, l’e-commerce inglese con cui collaboro spesso, specializzato in moda low-cost molto seducente.

Ho scelto questo vestito perché il colore, come scrivevo sopra è perfetto per la stagione calda. Lo puoi vedere a questo LINK e cliccando sulle fotografie.

E’ un bel color cioccolato intenso, meno drammatico del nero e perfetto per creare look etno-chic.

Sebbene sia aderente, è però molto elasticizzato, le arricciature laterali sono strategiche per nascondere rotolini di troppo e il fatto che lasci una spalla nuda rende l’abito molto seducente ma non troppo “caldo” per l’estate .

 In questo caso, ho voluto cavalcare la tendenza tropicale/esotica. 

Al mio vestito, ho abbinato collana etnica di Satellite Paris, in legno e dettagli in metallo dorato e un’ulteriore collana d’ambra.

Ai piedi, ho voluto puntare sulla seduzione con dei sandali in diverse sfumature di beige con tacco alto di Melluso, che sono anche molto comodi grazie al plateau.

L’alternativa per il giorno poteva essere quello di indossare degli indianini bassi, giocando anche con la lunghezza dell’abito, che avrei indossato, tirandolo su leggermente, verso la zona del ginocchio.

Come abbinare il marrone in estate

Per chiudere il look, ho scelto una borsa, nuovamente dal sapore tropicale: anche in questo caso è un articolo vintage, una pochette di mia nonna in pelle stampata serpente, texture che rincare il gusto etnico del look e che hai visto in altri post.

Poi, visto che adoro le fasce e i turbanti non ho resistito!! In testa ho messo la mia fascia in tessuto glitterato presa a Marina di Pietrasanta quest’inverno. Un’altro acquisto che sto utilizzando moltissimo, visto anche il trend delle fasce.