Come abbinare il colore beige

Il beige è un colore neutro che ci riporta subito alla mente sensazioni calmanti e legate alla natura. Eppure non è semplice abbinarlo, tanto che molte di voi mi hanno richiesto uno specifico post con alcuni spunti per indossarlo al meglio. Eccomi dunque qui a scrivervi su come abbinare il colore beige.

Beige: da dove deriva il nome

Innanzitutto la storia del nome: “beige” è un termine francese che designava la lana grezza, quella, cioè, che non era ancora stata tinta o sbiancata.  A portare in auge questa parola come colore fu la mitica Cocò Chanel che, intorno agli anni Venti, rilevò le eccedenze di queste lane a poco prezzo per realizzarne prestigiosi capi della sua Maison.

Si fa presto a dire beige

La prima cosa che dobbiamo chiederci relativamente al beige è: di che tipo di beige stiamo parlando? E’ infatti un colore molto complicato da definire. Te ne sarai resa conto anche tu, per esempio, quando vai a comprare il fondotinta: sotto il nome “beige” ci sono una serie infinita di sfumature di colore, alcune in grado di valorizzarci, altre decisamente no!

Essenzialmente, possiamo ridurre il beige a due grandi famiglie:

i beige rosati, dove il sottotono dominante è quello del rosa

i beige dorati, dove il sottotono dominante è quello del giallo.

Chiaramente non ha tutte stanno bene entrambe le varianti. Per chi ha la pelle come la mia, il beige non è proprio il nostro migliore amico. Se indossiamo una blusa in beige dorato, per esempio, il nostro colorito tenderà ad apparire giallognolo e poco sano.

Come fare dunque a capire se il beige ci dona o no?

Come abbinare il colore beige

La cosa più semplice da fare è quella di mettersi di fronte ad uno specchio con la luce naturale del mattino, struccata, con foulard bianco che nasconda i capelli e drappo bianco sul petto e sulle spalle che copra il colore dei vestiti.

Accosta il tuo capo beige al viso. Come lo fa apparire? Come risulta la carnagione? Radiosa o spenta? Luminosa o stanca?

Se scopri che il maglioncino/blusa beige che avevi comprato e che ti piaceva tanto non ti sta proprio bene hai due alternative:

– eliminarlo o regalarlo;

– tenerlo, avendo l’accortezza di indossare un colore che ti doni vicino al viso. Es. una collana vistosa, una maxi pashmina, un foulard.

Chiaramente quanto sopra riportato vale per i pezzi sopra. Pantaloni e gonne possono andare bene indipendentemente dalla carnagione. O per lo meno, gli influssi nefasti del colore si notano meno rispetto al viso.

Abbinamenti cromatici

Come abbinare il colore beige: utilizzalo per smorzare colori molto vivi

Il beige viene ritenuto un coloro un po’ blando ma è questa la sua forza. Proprio questa presunta debolezza – pensa per esempio a quanto “prepotenti” sono certi colori come il rosso, il verde smeraldo o il fucsia – lo rende perfetto per smorzare l’impeto di alcune cromie.

Prova quindi ad abbinare il beige al rosso, al verde smeraldo, al giallo per esempio: otterrai un insieme molto glamour.

In questa stagione, dove tra i colori in tendenza ci sono anche quelli fluo, potresti abbinare un capo rosa fluo con qualcosa di beige, giusto per non sembrare un evidenziatore e per rendere più soft, a livello cromatico, l’interno outfit.

Come abbinare il colore beige: crea outfit monocromatici

Altro modo di indossare il beige è tramite la creazione di outfit monocromatici, cioè di outfit tutti di uno stesso colore o sfumature di colore. Sono abbinamenti molto sofisticati ma bisogna saperli fare. Il mio consiglio è quello di utilizzare le stesse tinte di beige: quindi NO a beige rosato con beige dorato e SI a beige rosato con beige rosato, cipria etcetc.

Per non rendere noioso l’abbinamento, gioca anche con tessuti differenti: es lino con seta, cotono con chiffon  e così via.

Qui sotto trovi il mio post dedicato agli outfit monocromatici.

Vestirsi di un solo colore: come creare un outfit monocromatico

Come abbinare il colore beige: provalo con altri colori neutri

Il beige può essere utilizzato per creare abbinamenti anche con altri colori neutri. L’insieme è molto soft e rilassante. Provalo quindi con il bianco, il marrone, l’ecrù, il rosa cipria, l’azzurro polvere o con il denim.

Come abbinare il colore beige: indossalo con le righe e il blu o con il leopardato

Tra le fantasie, quella che mi piace di più sono le righe. Prova ad abbinare i tuoi pantaloni beige con una maglia a righe e un blazer blu. E’ un abbinamento molto serio e rigoroso e sarai perfetta anche per l’ufficio.

Per chiudere, ecco anche un esempio con il leopardato: insieme sono perfetti, soprattutto per “calmare” l’effetto grintoso del leopardo.

Il mio outfit in beige

Come abbinare il colore beige

Per un’occasione informale estiva, ho abbinato un paio di pantaloni beige di Femme Luxe, caratterizzati da stampa animalier, ad un top lungo in seta caratterizzato da molte sfumature di beige e che termina vicino al mio viso con un color nocciola, molto più adatto alla mia carnagione.

Per rendere più “coloniale” l’abbinamento, ho aggiunto una borsa color tabacco e orecchini in bambù di questo colore. Ai piedi, le mie pump open toe di Bruno Premi che mi accompagnano da parecchi anni.

Qui sotto la mia bacheca di Pinterest dedicata a come abbinare questo colore